Il corso è articolato in due parti:
1. La parte introduttiva si propone di offrire una presentazione generale dei problemi fondamentali della fenomenologia con particolare riguardo sia agli aspetti teorici e metodologici maggiormente significativi sia all'inquadramento dei medesimi all'interno del dibattito filosofico-scientifico del tempo
2. La parte monografica è dedicata al problema della «coscienza di sé» alla luce della centralità che la fenomenologia attribuisce all'io inteso come polo dinamico di una correlazione di tipo intenzionale. Secondo le analisi fenomenologiche la coscienza di sé non è qualcosa che occorre nel momento in cui l'io riflette sulle proprie esperienze o nel momento in cui si riconosce la propria immagine allo specchio bensì una caratteristica imprescindibile di ogni nostra esperienza. Al fine di comprendere le principali tendenze del contemporaneo dibattito, verranno presentate le soluzioni maggiormente significative proposte dagli esponenti del movimento fenomenologico.